martedì 9 ottobre 2007

Discorso di Paolo Zoffoli sulla PaP

Il sindaco Paolo Zoffoli di Forlimpopoli ha acconsentito di diffondere il suo intervento registrato in occasione della conferenza pubblica svoltasi il 5 Ottobre sull'andamento della PaP a Forlimpopoli. Abbiamo davvero bisogno di amministratori che abbiano il coraggio di percorrere strade mai battute e proporre soluzioni innovative, sicuramente Forlimpopoli rappresenterà un esempio da imitare e un punto di riferimento per tutte le amministrazioni della provincia che vorranno incamminarsi, come noi ci auspichiamo, verso la strada del "Porta a Porta".

video

1 commento:

  1. Questo è quanto farò nei prossimi giorni: inviare alcune mail (è anche la stagione delle mele, no?)

    _._._._

    Mi permetto di inviare a tutte le amministrazioni della valle del Savio, questo collegamento. Non sono un patito di ecologia, ma credo nella pulizia, nel gusto di vedere cose belle e costruite dall'uomo. Amo il buon governo che con l'intelligenza della condivisione, possa rendere il futuro del proprio territorio, non un bel lager ma una modesta struttura ...naturale, prepotentemente bellissima essendo in ITALIA.
    Auguri affinchè possiate penetrare nella lungimiranza, dote senza la quale il buon governo è solo una utopia.
    P.S. Sempre attraverso il web, ho visto cose fatte da Comunità Montane (maiuscolo) degne di ricevere fondi. Tutte le altre possono legittimamente essere messe in discussione ed anche chiuse (chiedendo indietro i soldi mal spesi, i nostri!)

    Auguri di buon lavoro da un vostro umilissimo datore di lavoro.

    P.S.2 In questi territori ci sono nato e cresciuto; ho respirato i profumi della terra e mi sono dissetato alle sorgenti: le puzze degli allevamenti la cui fosse non sono a norma; la mancata manutenzione alle sorgenti..........

    AUGURI


    http://mizcesena.blogspot.com/2007/10/discorso-di-paolo-zoffoli-sulla-pap.html

    RispondiElimina

Lascia un tuo commento se desideri contattare l'autore del post o discuterne il contenuto. Ricorda che sebbene la censura non piaccia a nessuno e i commenti non siano moderati mi riserberò il diritto di cancellarli qualora il contenuto sia volgare, irrispettoso, diffamante, off-topic, o semplicemente inappropriato.